Porta Camollia

Porta Camollia è una delle Porte più belle di Siena e una volta imboccata, ti troverai in pieno centro Storico.

Prende il suo nome da Camulio, il condottiero inviato nell’8° secolo a.c. da Romolo per combattere i catturare i nipoti Aschio e Senio.

Fu proprio in questo luogo che Camulio installò il suo accampamento ed è per questo che la Porta prende esattamente il suo nome.

Porta Camollia, essendo la prima porta per chi arrivava dalla città di Firenze, era anche naturalmente la più equipaggiata militarmente, la più difesa in assoluta, la più determinante.

Al 1082 risale la prima fortificazione ma la porta attuale nella sua forma architettonica risale al 1604 a seguito del progetto di Alessandro Casolani.

La Porta venne in seguito decorata da Domenico Cafaggi.

Il particolare più emozionante della Porta è senza dubbio l’iscrizione presente sulla parte esterna dell’arco e che recita “Cor magis tibi sena pandit” che significa “Siena ti apre un cuore più grande”, dedicato a chi attraversava la Porta.

L’iscrizione fu realizzata per onorare l’entrata in città di Ferdinando 1° dei Medici che era il Granduca di Toscana.

Davanti a Porta Camollia, a meno di 360 metri è presente l’Antiporto di Camollia, un’ulteriore difesa contro i Fiorentini che però già dal 1141 saccheggiarono la città per tre giorni consecutivi.

Riprovano nel 1230 ma Porta Camollia e tutta Siena tenne per poi essere semidistrutta dall’assedio del 1554-1555.

Se stai cercando un hotel in centro a Siena vicino Porta Camollia, ti consigliamo di prenotare l’Hotel Minerva, il nostra albergo 3 stelle a Siena centro con parcheggio a pagamento, coperto e da venti posti.

L’Hotel Minerva è vicino Piazza del Campo e tutte le principali attrazioni in città.

Per prenotare e godere delle nostre magnifiche camere panoramiche clicca in alto su Prenota ed assicurati sempre il miglior prezzo garantito.

Le CAMERE

Una vista unica sul Centro Storico di Siena