La Sinagoga di Siena

Progettata dall’architetto fiorentino Zanobi del Rosso ed inaugurata nel 1786, la Sinagoga di Siena, attiva ancora oggi, si trova in Vicolo delle Scotte 14, vicino Piazza del Campo.

La Sinagoga molto semplice all’esterno ma estremamente curata e decorata all’interno, è uno dei pochissimi esempi di architettura Rococò e Neoclassica del Centro di Siena.

Al suo interno potrai trovare degli antichi paramenti rituali e degli argenti della botte dei Guadagni di Firenze oltre al matroneo, la parte riservata alle donne che allo stato attuale viene utilizzato in caso di mostre oppure di attività di tipo didattico.

Un elemento particolare che troverete all’interno è la meravigliosa sedia di Elia che fu donata alla Sinagoga dal Rabbino Nissin nel 1860.

Fino al 1875 la Sinagoga era adornata all’esterno da una magnifica statua di Mosè che additava l’acqua di Jacopo della Quercia ma che fu poi trasferita nel Museo dell’Opera del Duomo ed infine nel Museo del Comune dove è presente ancora oggi.

La Sinagoga è accedibile a titolo gratuito solo durante il giorno della Cultura Ebraica.

Il resto dei giorni può essere acceduta a pagamento.

Le CAMERE

Una vista unica sul Centro Storico di Siena