A Siena, in Bici o in Moto

PRENOTA AL MIGLIOR PREZZO GARANTITO

Usa il Codice Promo 6DEINOSTRI e ottieni subito uno sconto su tutte lo nostre tariffe.

HOTEL per CICLISTI
e MOTOCICLISTI
in CENTRO a SIENA

Rapporto Qualità/Prezzo
Posizione strategica
Garage Privato

Dicono di Noi

Per i Ciclisti

La provincia di Siena offre moltissime aree di interesse ideali da scoprire ed esplorare in bicicletta. Le nostre preferite sono senza dubbio il CHIANTI l’area delle CRETE e la VAL D’ORCIA. La natura collinare del territorio e di conseguenza la quasi totale assenza di pianura rendono questa provincia meravigliosa da girare in bicicletta ma accessibile solo a cicloturisti mediamente allenati.

Servizi Offerti

  • deposito chiuso e videosorvegliato per bici
  • angolo officina attrezzato per le piccole riparazioni
  • servizio informazione e guide cicloturistiche
  • possibilità di aggregarsi ai vari gruppi locali per gli itinerari bike, in varie fasce orarie
  • suggerimenti sui percorsi e consigli tecnici dagli esperti
  • abbondante colazione a buffet (su richiesta anche ad orario anticipato) per affrontare la giornata con la giusta dose di energie

Servizi su Richiesta

  • Disponibilità in hotel di alcuni ricambi e accessori per bici
  • Servizio lavanderia capi tecnici al rientro degli allenamenti o escursioni
  • Negozio con officina specializzata, nelle vicinanze
  • Noleggio bici da passeggio, da corsa o mountain bike (da richiedere al momento della prenotazione):
  • servizio di assistenza fisioterapeutica e massaggi
  • palestra e fitness center a 500mt

Per i Motociclisti

La nostra zona offre moltissime aree di interesse ideali per una gita in moto, quali la zona del Chianti, quella delle Crete senesi o la Val d’Orcia. Saremo lieti di fornirvi delle mappe con dei percorsi adatti per motociclisti alla scoperta dei vini tipici della nostra zona (dal Chianti, al Brunello di Montalcino, al Nobile di Montepulciano al Morellino di Scansano) e l’occasione sarà anche ideale per degustare i prodotti tipici di questi meravigliosi territori.

Servizi

  • garage custodito e videosorvegliato a pagamento
  • servizio informazione e guide
  • suggerimenti sui percorsi

Le CAMERE

Una vista unica sul Centro Storico di Siena

Itinerari

Giro dei 4 vini D.O.C.G.

I vigneti della Vernaccia, del Chianti, del Nobile e del Brunello. Questo tour è un grande classico delle vacanze in bici in Toscana. Un percorso immerso nel verde delle colline alla scoperta dell’eccellenza enogastronomica toscana, fra piccoli borghi arroccati ricchi di fascino e di storia e grandi città d’arte. Prima tappa del tour sarà San Gimignano con il primo dei vini d.o.c.g Toscani: la Vernaccia di San gimignano. Proseguirete alla scoperta delle colline del Chianti e del vino Chianti Classico passando dalle città di Radda e Gaiole in Chianti. Il viaggio alla scoperta dei vini toscani prosegue, attraverso le Crete senesi, fino alla Val di Chiana dove potrete visitare il favoloso borgo di Montepulciano e assaggiare il terzo vino d.o.c.g il nobile di Montepulciano. L’ultima parte sarà dedicata all’area che più amiamo della Toscana: la Val d’Orcia con i carattersitici borghi arroccati di Pienza, san Quirico d’Orcia e Montalcino e soprattutto la produzione di uno dei vini più apprezzati al mondo: il Brunello di Montalcino.

Eroica in bicicletta

Per gli amanti delle strade sterrate e del ciclismo epico dei primi anni del ‘900 non c’è miglior percorso dell’Eroica: oltre 200 km sulle strade bianche che hanno fatto la storia del ciclismo attraversando le aree del Chianti, delle crete senesi e della Val d’Orcia.

Val d’Orcia

Nel cuore della Toscana fra vigne, colline e montagne. La Val d’Orcia è in assoluto l’area che più amiamo della Toscana. Il verde delle colline e delle vigne, alcuni fra i più famosi borghi arrroccati del mondo, le numerose terme naturali e lo splendore del monte Amiata rendono questa zona della Toscana ideale da girare in bicicletta. In questo tour che proponiamo sia come viaggio di gruppo che come tour in libertà sarà possibile visitare Murlo, Montalcino, scalare il monte Amiata, fare il bagno nelle terme naturali di Bagni San Filippo e ammirare i borghi di Pienza e San Quirico d’Orcia.